Il 18 febbraio 2016 è morto Gherardo Amadei. Nell'unirsi al dolore di quanti lo hanno conosciuto ed apprezzato, la SPC vuole ricordarlo con questi versi di Silvia Bre

amadei 1

Se il nostro luogo è dove
il silenzioso guardarsi delle cose
ha bisogno di noi
dire non è sapere, è l’altra via,
tutta fatale, d’essere.
Questa la geografia.
Si sta così nel mondo
pensosi avventurieri dell’umano,
si è la forma
che si forma ciecamente
nel suo dire di sé
per vocazione.


amadei 2Gherardo Amedei nel 2011 presso la sede della SPC di Genova per la presentazione del libro La svolta relazionale edito da Cortina.
Nella foto con i coautori Vittorio Lingiardi e Giorgio Caviglia, presentati da Alessandro Zennaro.

Video della presentazione del libro

Iscriviti alla newsletter